bando 2013-2014

bando ufficiale e modalità di partecipazione

La famiglia e gli amici di Fernando Vianello promuovono in sua memoria un Premio per una tesi di laurea magistrale in economia politica. Il Premio è rivolto a giovani, senza limitazioni di cittadinanza, che abbiano conseguito la laurea magistrale in materie economiche o affini in un’università italiana entro il 31 marzo 2014.

Il Premio è finanziato da un fondo di contributi volontari di un gruppo di donatori riunitosi per iniziativa della famiglia di Fernando Vianello e intorno ad essa.

Il Premio intende promuovere la ricerca in economia politica lungo le linee di rigore teorico e di passione civile che hanno caratterizzato l’opera di Fernando Vianello, che alla critica ai fondamenti analitici della teoria dominante e allo sviluppo di un’impostazione alternativa ha sempre accompagnato una analisi attenta delle trasformazioni della realtà economica e un riconoscimento aperto delle implicazioni non neutrali sul piano civile e sociale delle diverse opzioni di politica economica. Oggi più che mai la ripresa della ricerca in questa direzione appare necessaria se vogliamo che le nostre società tornino a decidere con consapevolezza e responsabilità del proprio futuro.

Il Premio intende incoraggiare e favorire la ricerca di giovani laureati che abbiano svolto una tesi di laurea magistrale, di contenuto sia teorico che empirico, nell’ambito dell’economia politica, della politica economica o della storia del pensiero economico. Di seguito sono indicati, a scopo esemplificativo e senza preclusioni per altri argomenti, alcuni dei possibili temi di particolare interesse per la partecipazione al Premio:

–          analisi della distribuzione del reddito lungo linee teoriche classiche;

–          il ruolo della domanda effettiva nella determinazione dei livelli di attività e dell’andamento di lungo periodo dei sistemi economici;

–          i fondamenti teorici delle politiche monetarie e fiscali correntemente adottate in Europa e le loro implicazioni;

–          le trasformazioni nella struttura produttiva e nel processo lavorativo.

Il Premio consiste nell’attribuzione di una somma pari a 3.000,00 € (al lordo delle ritenute fiscali di legge) all’autore/autrice della tesi di laurea magistrale selezionata da un’apposita Commissione Giudicatrice.

Il Premio è bandito dalla Fondazione Roma Sapienza. Il termine per la presentazione delle domande è il 31 marzo 2014. Possono partecipare laureati degli anni accademici 2011/12 e 2012/13 con votazione minima di 110 e lode.

scarica il bando